© 2025 DHPIù

Maggiori informazioni

BROTHERHOOD

DUETTO DI MATTEO BITTANTE

con DANCEHAUS COMPANY | GIOVANNI LEONE - FABIO CALVISI

COSTUMI | TOM REBL
MUSICHE | AUTORI VARI durata 15"


PRODUZIONE DANCEHAUSpiù

Non camminare davanti a me,
potrei non seguirti,
non camminare dietro di me,
potrei non saper dove andare,
cammina accanto a me
e sii per me un amico.

Albert Camus

Due uomini, forse due sconosciuti, forse fratelli, forse amici, forse amanti. Un gioco a due in cui il corpo dell’uno disegna sul corpo dell’altro l’incipit di una nuova direzione, di nuovi gesti, di nuovi ritmi. È un invito ad unirsi fraternamente, a camminare insieme per ritrovarsi corpo a corpo, non più solo “mio”, non più solo “tuo”, ma inesorabilmente “uno” .

Don’t walk in front of me, I may not follow,
don’t walk behind me,
I may not lead,

walk beside me and be my friend.

 

Albert Camus

Two men, maybe two strangers, maybe brothers, maybe friends, maybe lovers. A two-way game in which the body of’one draws on the body of’other the incipit of a new direction, of new gestures, of new rhythms. It is an invitation to unite fraternally, to walk together to find oneself hand in hand, no longer only “my”, no longer only “yours”, but relentlessly “one”.