gio 17 giu | Milano

Ravel di Spallarossa | Another with you di VIDAVÈ crafts | MANBUHSA e GIANNI-PASQUALE di Girolami

La registrazione è stata chiusa
Ravel di Spallarossa | Another with you di VIDAVÈ crafts | MANBUHSA e GIANNI-PASQUALE di Girolami

Orario & Sede

17 giu, 19:30 – 20:30
Milano, Via Tertulliano, 70, 20137 Milano MI, Italia

L'evento

Ravel

di Virginia Spallarossa / Déjà Donne

regia Gilles Toutevoix

con Vittoria Franchina e Giovanni Leone

musica Maurice Ravel

costumi Mirella Salvischiani

con il sostegno di MIC e Regione Umbria

RAVEL è lo spettacolo di uno spazio senza tempo. Un progetto cullato con passione dopo un lungo periodo di studio e di lavoro intorno a un allestimento non narrativo ma visionario, dinamico e strettamente legato al potere evocativo della musica di Ravel. Il Rave di Ravel incontra la danza che, tra volo e abisso, accorda evanescenza e inquietudine, alienazione e acume. La voce del corpo si affranca e si libera dal peso; il peso di dover dire spiegare e che permette il vivere sospeso tra umano e sovrumano. Un tempo vissuto nell’Aion. La danza e la musica tracciano la strada del viaggio fisico e mentale, come metafora di una vita ritmata da continui processi di ricerca e di liberazione attraverso percorsi di sovversione. Tattilità e prossemica costituiscono la base della riflessione e indagine coreografica attraverso una ricerca della percezione del movimento nel tempo e la sua memoria. La tessitura ritmica è affidata a una partitura coreografica che resiste alla rarefazione musicale e trova il suo senso nello stato profondo neurobiologico del flow. Un presente che resta presente, supera il tempo Kronos e vive in quello trascendente ed eterno, capace di far emergere la profondità delle cose nascoste nella loro superficie.

Another with you

di VIDAVÈ crafts

con Noemi Dalla Vecchia e Matteo Vignali

musica: di Lambert & Jon Hopkins

sound design VIDAVÈ crafts

costumi Jorida Bergasi

con il sostegno di HOME Centro Creazione Coregrafica

Le dinamiche di una relazione dove piccoli e naturali eventi quotidiani raccontano la vita di due giovani innamorati e le loro costanti trasformazioni sentimentali. Tutto avviene in un tempo scandito dal timbro di un pianoforte che ne descrive sensazioni e ricordi dettagliati. I due si parlano e si ascoltano in modo diretto, non intendono nascondere nulla, continuano a rivelarsi ma per intendersi. Mostrano il loro modo già maturo di affrontare le difficoltà di un percorso di vita insieme, in cui entrambi non possono fare altro che riscoprire sè stessi e l’altro, attraverso un sincero dialogo senza altri dubbi. [selezione Anticorpi XL 2020]

MANBUHSA

di Pablo Girolami/ IVONA / DANCEHAUSpiù

con Giacomo Todeschi e Pablo Girolami

Musica Ugate S ooraj - Jota Karloza

Hey Furtila (hey Perky) - Miss Clo

Costumi Caterina Politi

Vincitore Premio Twain_direzioniAltre

“Manbuhsa” è stato creato immaginando due ragazzini che giocano in una risaia.

Incentivata dal fascino per le civiltà estere e forgiata sui ritmi della musica, una relazione si crea tra i danzatori. Attraverso i movimenti, uno spinge l’altro alla scoperta del suo istinto naturale. Un cammino vibrante di inconsapevoli emozioni, innocenza e giocosità.

GIANNI-PASQUALE

di Pablo Girolami/ IVONA / DANCEHAUSpiù

con Giacomo Todeschi

Gianni-Pasquale, 46 anni, sessualmente ambiguo, cocco di mamma, forse lunatico, definitivamente disturbato. Disperatamente innamorato e amante di essere disperato. Senza filtro, lui, senza limiti di generosità, infligge alla sua amante un’infusione del suo tormento.

Biglietto unico per la serata

Intero 14 euro

Rridotto 12 euro

Dance card 7 euro (fino a 5 posti disponibili in promozione)

Posti limitati - Pagamento in contanti

Condividi questo evento