© 2025 DHPIù

Maggiori informazioni

 FATTORIA VITTADINI | MARIAGIULIA SERANTONI  | RESIDENCY

Centro Nazionale di Produzione della Danza

1/1

FATTORIA VITTADINI | MARIAGIULIA SERANTONI

IDEA E COREOGRAFIA | MARIAGIULIA SERANTONI
DANZA E COREOGRAFIA | C. AMEGLIO, C. BENEDETTI, M. FOCARACCIO
DRAMMATURGIA | IRENE POZZI
COSTUMI | ARIANNA FANTIN
MUSICHE | STELLA SESTO
INGEGNERE DEL SUONO | ANDREA PAROLIN
IDEAZIOZIONE SCENOGRAFICA | M. SERANTONI, G. DELLA MARIA, L. NEGRI
PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE SCENOGRAFIA | LUCA NEGRI
PRODUZIONE | FATTORIA VITTADINI
RESPONSABILE DI PRODUZIONE | RICCARDO OLIVIER

 

Lo studio trae ispirazione da “Le Città Invisibili” di Italo Calvino. Eutropia, città immaginaria, è uno spazio da progettare. In questo luogo i danzatori, abitanti della città, interagiscono con un tavolo che traduce gesti e movimenti in un ambiente sonoro che ridisegna il loro universo. Essi sviluppano una conversazione, un dialogo attorno al tavolo che diviene totem, strumento e polo gravitazionale e il cui riposizionamento apre lo sguardo su nuove possibili e necessarie dimensioni, ulteriori versioni di Eutropia, pronta ad essere in ogni attimo ricostruita e riempita di nuovi significati.