GIULIA MENTI | ASSOCIATE ARTISTS

Centro Nazionale di Produzione della Danza

Giulia Menti 4 ph MG.jpg

Parallelamente a diverse esperienze di formazione nella tecnica moderna e contemporanea, negli anni approfondisce anche lo studio della danza cinese e della recitazione.

Nel 2018 e nel 2021 partecipa come coreografa all’International Solo Tanz Theater Festival di Stoccarda, nel 2018 prende parte a Jerusalem International Choreography competition (3 prize Choreography) e Festival Solocoreografico (Torino e Francoforte).

Dal 2015 è Manager di Erika Silgoner/Esklan, Tour Manager per DANCEHAUS più Milano dal 2019 e fa parte dell’organizzazione di progetti e festival internazionali come A taste of dance, Frammenti di Danza Contemporanea, CDW Officina Estiva. Co-direttrice di Sinedomo Dance District di Vicenza.

giulia furlani_ph-51.jpg

OVERWHELMED

COREOGRAFIA E REGIA | GIULIA MENTI

con | GLORIA GASTALDON
UNA PRODUZIONE DANCEHAUSpiù  durata 12/35 "

Il progetto indaga la natura della resilienza, nella ricerca di adattabilità e flessibilità in un mondo che a volte si è incapaci di comprendere. Il concetto di sentirsi scomodo è sviluppato dalla coreografa come un viaggio per scoprire se stessi e la capacità di adattarsi agli agenti esterni, mettendosi alla prova, spremendosi ed espandendosi nello spazio, imparando a respirare anche laddove si è completamente sommersi.

"Eravamo abituati a correre in continuazione,
bombardati da stimoli incessanti,
Esecutori robotici di una società multitask.
Una vita di frenesia che si libera oggi nella prigionia
Uno “schiaffo” che ci immobilizza ed al tempo stesso ci scuote e ci concede la possibilità di ricominciare."

G. Menti

The project explores the concept of RESILIENCY, in the direction of feel comfortable and adapt in a world that sometimes we don't understand, learning how to breath even when we are totally overwhelmed.

"We used to run all the time,
bombarded by incessant stimuli,
Robotic performers of a multitask society.
A life of frenzy that is freed today in captivity
A "slap" that immobilizes us and at the same time shakes us and gives us a chance to start over."
G. Menti