top of page

ANIMI

di MATTEO BITTANTE

con DANCEHAUS COMPANY in scena ANDREA PIRAS e FABIANO PARRINELLO


PRODUZIONE DANCEHAUSpiù - nuova produzione 2024 

durata 15'

Gli stereotipi di genere possono limitare la libertà individuale. Sfuggire a quelli maschili vuol dire sfidare le aspettative culturali e abbracciare una gamma più ampia di espressioni personali e interessi. 
Partendo da questa premessa, il coreografo approfondisce la sua ricerca con un’interpretazione che esplora il rapporto tra due ragazzi, uno prigioniero, l’altro libero da schemi. Due caratteri che riescono a trovare interesse attraverso la condivisione di sogni e sfide comuni. Una storia di "bromance", che trascende la semplice amicizia.

bottom of page